Senza volerlo, il disco di 2 Grains esce proprio adesso, in un momento difficile, in cui dobbiamo rinunciare a molto.

Empty Rooms è un elogio della semplicità, dell’incompiutezza, della rinuncia al superfluo, della bellezza dell’imperfezione. Empty Rooms è il primo frutto di una intensa ricerca che in questi ultimi anni ha visto impegnati me e Attilio Pisarri su molti fronti, dalla composizione alla filosofia della musica, dall’estetica wabi-sabi alla calligrafia orientale, dalla musica sperimentale al minimalismo. Ma, soprattutto, dall’ascolto reciproco e dalla profondissima amicizia. Speriamo che questo lavoro possa regalarvi qualcosa.